08 giugno 2011

UniCa Bookshop: una biblioteca per Architettura

UniCa Bookshop UniCa Bookshop: un progetto della Facoltà di Architettura (Università degli Studi di Cagliari) frutto del corso di Composizione Creativa (Stefano Rabolli Pansera, Sabrina Puddu, Francesco Zuddas). Studenti coinvolti: Alberto Murru, Federica Sedda, Francesca Roggero, Giacomo Garau, Manuel Soddu, Marco Noli, Margherita Caocci, Maria Giulia Scalas, Marta Naitana, Rosa Maria Balloi, Sara Manca, Sara Usai, Stefano Giordano, Stefano Marongiu, Valentina Rossella Zucca.
Uno Spazio per Leggere: "l'idea - spiegano i soci dell'associazione Cultarch - nasce dalla convinzione che l’Architettura e il Discorso sull’Architettura CultArch Architettura e Cultura non possano essere separati. L’Architettura costruita (o costruibile) è rilevante tanto quanto le storie dell’architettura, i commenti, le idee, i manifesti, le memorie che costituiscono la nostra coscienza dello Spazio. Il primo laboratorio per concepire l’Architettura è il linguaggio e i libri ne sono (ancora oggi) il veicolo principale. Muovendoci dalle questioni cruciali (Cosa significa leggere? Qual’è lo spazio ideale per la lettura? infatti Leggere è uno spazio), fi no al disegno dei dettagli e alla costruzione vera e propria, ci poniamo l’obiettivo di costruire uno spazio per la circolazione (vendita, distribuzione, diffusione) di libri di Architettura. Alla conclusione del corso il “padiglione” rimarrà un dono per la Facoltà di Architettura di Cagliari e per l’intera città. La vendita dei libri, nella forma di performance, corrisponderà alla conclusione del corso.
Organizzano: CultArch Architettura e Cultura, in collaborazione con Ex Libris, AA Bookshop e gli studenti della Facoltà di Architettura di Cagliari.
Per la manifestazione sono stati utilizzati i fondi dell’Università di Cagliari e i fondi ricavati dal BBQ - Barbecue di Architettura, novembre 2010

Nessun commento: