11 marzo 2013

Servizi per disabili e anziani che viaggiano in treno: tra poco a Londra si presenta il nuovo portale accessibile

Oggi a Londra il Ministro dei Trasporti Norman Baker parteciperà alla presentazione del sito web dedicato a migliorare il rapporto tra i treni inglesi e i cittadini con disabilità o che comunque hanno bisogno di assitenza durante il viaggio. Il sito, realizzato dall'associazione delle imprese che gestiscono le ferrovie (ATOC: The Association of Train Operating Companies) nasce come espansione del preesistente sito "Rail Travel Made Easy", con l'aggiunta di servizi e piattaforme, anche in virtù dell'incremento nel numero di utenti disabili nelle ferrovie inglesi.

Il nuovo sito, denominato Rail Accessibility – Rail Travel Made Easy, sarà lanciato questo pomeriggio durante un incontro dell'ATOC alla Camera dei Comuni del Parlamento inglese.
Il comunicato stampa dell'incontro riporta riferisce un commento di David Sindall, responsabile della sezione Disability and Inclusion dell'ATOC - “L'aumento del numero di utenti disabili impone l'innalzamento dei servizi legati alla fruizione dei treni e il sito The Rail Accessibility cercherà di fornire tutte le informazioni utili per fruirne” - e uno di Maria Grazia Zedda (responsabile della Wideaware Ltd, società che ha sviluppato il portale curandone in particolare l'accessibilità): “Per noi è stato un onore essere coinvolti nella realizzazione del portale "The Rail Accessibility – Rail Travel Made Easy" allo scopo di fornire informazioni preziose a passeggeri disabili e anziani".

Fonte: ufficio stampa ATOC (www.atoc.org)

ATOC launches new tool for older and disabled passengers

Nessun commento: