07 maggio 2013

Cavalli in città e irripetibili coincidenze.

Il primo Maggio, di ritorno dalla Sagra di Sant'Efisio, alcuni cavalli percorrevano tranquillamente la via Cadello. Poco traffico, giornata di festa, nessuno stress. Poi, d'improvviso, la palla che sbuca dal muro di cinta, il rimbalzo sull'asfalto proprio davanti ai cavalli, uno dopo l'altro, e i fantini a terra. Tutto in pochissimi secondi.
Ho descritto l'insolito fatto su (Cagliari Globalist, 1/5/2013) e più ci penso, più mi sembra una circostanza assurda e proprio irripetibile.
Andrea Mameli www.linguaggiomacchina.it 7 Maggio 2013

Nessun commento: