05 gennaio 2007

Notizie dalle Galapagos.

galapagos Ricordate Piccoli Darwin crescono? Annunciavamo la partenza della spedizione internazionale, sulle orme di Charles Darwin, composta da un gruppo di ricercatori e comunicatori della scienza e da 8 bambini. Nel sito Mini Darwin alle Galápagos (all'interno del portale Scienza Esperienza, Ulisse, Sissa il diario di viaggio inizia a farsi interessante. Dopo l'incontro del 28 dicembre con gli abitanti dell’isola di Santa Cruz, la spedizione internazionale ha condotto i primi esperimenti e le prime osservazioni tra la spettacolare fauna delle Galapagos.

03 gennaio 2007

Giocare con l'energia del futuro.

h2-car Utilizzate con successo quarant'anni fa nelle missioni Apollo della Nasa, le celle a combustibile (fuel cell) non hanno ancora trovato la larga diffusione che meriterbbero. Le fuel cell impiegano idrogeno (ma possono essere usate anche metano e metanolo) come combustibile e ossigeno come ossidante per ricavare corrente elettrica, acqua e calore. In altre parole causano in fenomeno inverso di quel che accade al passaggio di una corrente elettrica attraverso l'acqua (molecola che si divide in idrogeno e ossigeno). A seconda del materiale elettrolitico utilizzato si distinguono quattro tipi di celle: a scambio protonico, alcaline, all'acido fosforico, a ossidi solidi, a carbonato fuso. Il modello più efficiente è il primo, noto come Pem (Proton exchange membrane). Utilizza come combustibile l'idrogeno gassoso o il metanolo e raggiunge potenze 10 volte superiori rispetto alle altre fuel cell e la loro vita minima (come ha dimostrato la Nasa con lo Shuttle) supera le 50 mila ore: circa 6 anni di uso continuo. Ora per imparare la scienza nascosta dietro le fuel cell sono disponibili kit didattici, come quello offerto da miniHYDROGEN, una ditta danese che propone una vasta gamma di soluzioni non molto costose e di piccole dimensioni.
h2car Un prodotto molto interessante è in arrivo dalla Cina: la HorizonFuelcell insieme a una serie di alimentatori per usi civili e industriali commercializza (115 dollari) anche una piccola automobile. La ditta di Shanghai con H-racer, questo il nome della meravigliosa macchinetta, ha vinto il "Best Inventions of 2006" (TIME Magazine).

02 gennaio 2007

Re-galare i regali. Iniziativa etica e solidale.

Giovanni Caruso, Commissario delle Aziende Sanitarie Locali 8 di Chieri e 10 di Pinerolo, in Piemonte, ha avuto l'idea. E ha dato il buon esempio, collocando sotto l'albero una i doni ricevuti, come ogni anno, dalle case farmaceutiche. Saranno organizzate due aste pubbliche e il ricavato sarà destinato a progetti di rilievo locale o internazionale in cui sono coinvolti direttamente operatori che lavorano nelle Aziende sanitarie. L’invito alla raccolta è rivolto ai 700 medici e dirigenti delle Aziende di Pinerolo e Chieri, ai 500 medici di famiglia, pediatri e specialisti convenzionati, che ogni anno ricevono decine, se non centinaia, di piccoli, medi e grandi omaggi. Un'iniziativa molto intelligente per sostenere progetti che incontrano difficioltà a ottenere finanziamenti e per aiutare che lavora intorno alla Salute a smaltire i doni in eccesso.
Per informazioni:
ASL 10 Pinerolo Tel. 0121 235221 urp@asl10.piemonte.it
ASL 8 Chieri Tel. 011 94293100 ufficiostampa@asl8.piemonte.it
In tema di regali delle case farmaceutiche segnalo due letture molto intelligenti:
Marco Bobbio, Giuro di esercitare la medicina in libertà e indipendenza (Einaudi, 2004).
Jörg Blech, Gli inventori delle malattie (Lindau, 2006).