03 maggio 2007

Il progetto ALPACA: comunicazione alternativa.

Portare su dispositivi mobili l'esperienza della comunicazione per immagini. E' l'obiettivo del progetto ALPACA (Alternative Literacy with PDA and Augmentative Communication for Autism), ideato e sviluppato da una piccola impresa di Cagliari (Sardiniaweb), e testato da gennaio 2007 al Centro per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo dell'Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari.
Il prototipo, realizzato su palmari HP iPaq, è dotato di immagini originali e personalizzate per ogni caso e dispone di un software sviluppato appositamente.
La Comunicazione Aumentativa costituisce un settore della pratica clinica che tenta di compensare disabilità temporanee o permanenti di individui con bisogni comunicativi complessi e per farlo impiega tutte le competenze comunicative dell'individuo, incluse vocalizzazioni e linguaggio verbale residuo, gesti, segni. La comunicazione con ausili basati su nuove tecnologie si inserisce in questo contesto.