22 maggio 2010

Oggi a Orgosolo il Festival della scienza: laboratori, incontri e spettacoli

orgosolo scienza 2010

Oggi a Orgosolo il Festival della scienza: laboratori, incontri e spettacoli


“Viche Viche!”, alla scoperta del mondo


L'Unione Sarda. Sabato 22 maggio 2010
A Orgosolo da alcuni anni un gruppo di amiche ha fondato l'associazione “Viche Viche!” (Guarda Guarda!). Le sette donne hanno coltivato e realizzato, nonostante innumerevoli difficoltà (prima fra tutte quella di reperire fondi), un appuntamento culturale di assoluta originalità: il Festival della scienza. Oggi l'iniziativa giunge alla quinta edizione e come ogni anno le organizzatrici del festival hanno coinvolto le scuole materne, elementari e medie di Orgosolo. Ma l'obiettivo è più ambizioso: attrarre scuole di altri paesi. Il sostegno morale alla manifestazione è stato trovato nello spirito del Nobel Rita Levi Montalcini: “Ai giovani auguro di avere sempre una grande attenzione nei confronti di tutto ciò che ci circonda, a tutto quanto il mondo della scienza, senza trascurare i valori della società”.
Durante il Festival una presenza molto forte è rappresentata da adulti e anziani del paese, interessati alle animazioni e agli approfondimenti e agli spettacoli. Quest'anno, più che mai in passato, il festival di Orgosolo ha incontrato difficoltà economiche. Ma la tenacia della sette socie di “Viche Viche!” ha evitato la scomparsa. La manifestazione è finanziata dal Comune di Orgosolo e dal Consorzio del bacino imbrifero montano.
Il programma prevede i laboratori interattivi, dalle 9 alle 11,30 “Uno sguardo alla materia”, “Alla scoperta del Micro Mondo”, “Giochi di luce” (a cura di Laboratorio Scienza Srl, Cagliari); “Circoscienza, la fisica del circo” (di Pietro Olla). Quindi “A tu per tu con la scienziata” (conferenza spettacolo di Franca Albertini, associazione culturale Googol di Parma). Dalle 11,30 alle 12,30 (Anfiteatro comunale) “Circo-stanze scientifiche” (spettacolo di Ramon Pilia). Nel pomeriggio (in piazza Caduti in Guerra, dalle 15 alle 17, “Uno sguardo alla materia”, “Alla scoperta del MicroMondo!”, “Giochi di luce”. Alle 17 (Anfiteatro comunale) “Prof. Pietrosky e il coniglio nel cappello” (spettacolo di Pietro Olla). Alle 21 (Auditorium comunale) “Suoni di pietra”, spettacolo teatrale con Rita Atzeri e Mario Faticoni (compagnia Il Crogiuolo di Cagliari).
ANDREA MAMELI

Nessun commento: