13 agosto 2007

Fisica On Line: uno strumento aperto di comunicazione scientifica, per studenti e insegnanti (Pes, Mameli)

Fisica On Line: uno strumento aperto di comunicazione scientifica, per studenti e insegnanti.

Luciano Pes, Istituto Magistrale Eleonora D'Arborea, Cagliari
Andrea Mameli Centro di Ricerca, Sviluppo e Studi Superiori in Sardegna, Pula (Ca)

Abstract
Nella sua introduzione nella scuola la fisica ha bisogno di essere accompagnata con specifici linguaggi e adeguate metodologie in funzione dell'età dei destinatari.
L'approccio alla materia nei differenti ordini scolastici richiede dunque diversi approcci comunicativi. Con questi presupposti la creazione di dispense interattive e multimediali deve necessariamente soddisfare una molteplicità di esigenze che solo la collaborazione tra esperti della materia e informatici: è il caso del progetto "Fisica on line", un repertorio di otto storie animate per le scuole elementari suddivise in 50 piccole animazioni, e 25 lezioni in formato Flash su altrettanti argomenti del programma di fisica delle superiori articolate come slide vocalizzate, esercizi, mappe concettuali, risorse web, strumenti di condivisione. Fisica on line" consente anche di produrre materiali didattici condivisi: attraverso la creazione di esercizi e lezioni in formato Flash a partire da una semplice pagina web, e realizzazione di lezioni a partire da una serie di elementi (Learning Objects) presenti nella piattaforma, copia "atomizzata" delle lezioni.
Il progetto "Fisica on line", dei cinque progetti sperimentali (uno per ciascuna regione meridionale) sostenuti dal Ministero della Pubblica istruzione, è quello creato in Sardegna. Lo ha realizzato il centro servizi E-learning Telema dell'istituto magistrale Eleonora d'Arborea di Cagliari, con il contributo di esperti disciplinari locali, ed è disponibile gratuitamente in rete all'indirizzo www.liceoeleonora.com Il sistema costituisce un approccio semplificato alla Fisica, utile per i docenti come base per la creazione di lezioni e agli studenti come recupero e approfondimento.
Il servizio comprende videoconferenza, co-browsing, chat, presentazioni condivise, riscrittura oggetti didattici, autenticazione. Fisica On Line è un progetto finanziato con fondi europei attraverso la misura 1.4 (PON scuola) gestito dall'ufficio 5 del Ministero della pubblica istruzione.

VI Convegno Nazionale sulla Comunicazione della Scienza (Forlì 29 novembre - 1 dicembre 2007).

Nessun commento: