12 febbraio 2010

W i vermi!!! (e Il signore degli anellidi)... tuttigiuperterra storie di rifiuti

vermi
W I VERMI!!! tuttigiuperterra storie di rifiuti (e Il signore degli anellidi)...
Per chi, come chi scrive, è legato ai lombrichi da memorie indelebili (ricordi di epiche avventure di pesca alla trota, da bambino, tra laghetti e ruscelli) il diffuso ribrezzo per i vermi è un sentimento che semplicemente non esiste. Ma il lombrico non è, per sua fortuna, solo un’umile esca. Il lombrico è anche, e soprattutto, una delle creature più importanti tra quelle che popolano il terreno: digerisce le componenti organiche del suolo e partecipa alla formazione dell’Humus. Inoltre le gallerie che il piccolo anellide scava nel terreno migliorano l’aerazione e favoriscono i processi di umificazione: è la cosiddetta bioturbazione. E secondo gli autori di un articolo pubblicato su “Trends in Ecology and Evolution” nel 2006 (Filip J.R. Meysman, Jack J. Middelburg e Carlo H.R. Heip, The Netherlands Institute of Ecology: “Bioturbation: a fresh look at Darwin’s last idea”): “La bioturbazione è stata una forza trainante dell’evoluzione rapida del Cambriano inferiore: 540 milioni di anni fa, nel corso della cosiddetta esplosione cambriana”.
SEGUE...

Nessun commento: