21 giugno 2010

A Cagliari il congresso SIMAI 2010

A Cagliari il decimo congresso della società italiana di matematica applicata. SIMAI 2010 – La Matematica per l'industria - 21-25 Giugno 2010
Prevedere il traffico in tempo reale, estrarre il petrolio a colpo (quasi) sicuro, capire dove depositare in sicurezza le scorie nucleari, comprendere la crescita di un tumore (e tentare di fermarla): matematica e società si incontrano nel decimo Congresso biennale organizzato dalla SIMAI (Società Italiana Matematica Applicata e Industriale) a Cagliari.
La matematica e le sue applicazioni assolvono oggi un ruolo decisivo nell’affrontare e nel risolvere questioni tecniche caratterizzate da un alto grado di complessità. Oggi, come non mai, l’industria ha bisogno del punto di vista innovativo della matematica, per cogliere le sfide dei sempre più rapidi mutamenti economici e strutturali.
I metodi degli approcci matematici fondamentali vengono integrati con quelli metodi delle scienze applicate (biologia, chimica, farmaceutica, medicina, fisica, informatica e ingegneria) allo scopo di affrontare problematiche che spaziano dalla simulazione di fenomeni fisici e processi industriali allo studio dell'ambiente e dei processi di produzione dell'energia, fino ai meccanismi responsabili dell’attività biologica.
La Società Italiana di Matematica Applicata e Industriale (SIMAI) organizza il
Congresso Nazionale con l'obiettivo di far risaltare il punto di vista delle applicazioni della matematica, del trasferimento di tecnologia e dei processi di crescita delle competenze nell'industria e nella società.
La SIMAI, costituita nel 1989 con lo scopo di promuovere lo sviluppo della Matematica Applicata e Industriale e delle discipline connesse, ha sviluppato una rete di comunicazione e informazione tra gli oltre 400 soci della società e la comunità scientifica e tecnica nazionale e internazionale.
Per il Decimo Congresso la città prescelta è Cagliari e l'evento viene organizzato congiuntamente con la spagnola SEMA (Sociedad Española de Matemática Aplicada) e con il CRS4 di Pula.
Autorevoli ricercatori provenienti dalle più importanti università e centri di ricerca italiani ed internazionali proporranno tematiche di assoluta attualità e discuteranno gli aspetti attinenti all'applicabilità e all'efficacia dell'utilizzazione delle metodologie matematiche e numeriche nella medicina, biotecnologia, e nella farmaceutica, nei beni culturali e nei settori automobilistico, navale, aeronautico ed aerospaziale, nell'industria di processo, e nei settori industriali emergenti.
Lo scopo dell'evento è far incontrare il settore accademico, l'industria, e i più qualificati centri di ricerca nazionali e internazionali impegnati nello sviluppo e della individuazione degli scenari, attuali e futuri della ricerca matematica sui temi di maggior rilievo per le applicazioni. Con gli anni questa iniziativa è diventata, per l'ampiezza dei temi affrontati la molteplicità delle prospettive offerte alla discussione una importante opportunità di confronto per la comunità scientifica e industriale nazionale ed internazionale ed uno dei più importante eventi in Italia ed in Europa nel settore.
Il programma scientifico di SIMAI 2010 si propone di presentare e discutere i più recenti sviluppi delle metodologie matematiche e modellistiche con una attenzione specifica alla loro collocazione nei processi di innovazione. I temi trattati sono quelli classici della matematica applicata e quelli meno classici, e più innovativi, propri del rapido e costante sviluppo delle conoscenze nel settore delle tecnologie computazionali.
Le principali macro aree sulle quali si articolerà la conferenza sono le seguenti: modellistica dei processi industriali, modellistica ambientale simulazione di processo nel settore energetico, ed agro-alimentare, applicazione delle tecnologie computazionali alla medicina, alle biotecnologie, alla biologia e alla farmaceutica. Verranno anche discussi approcci fondamentali legati allo sviluppo di discipline di base quali ad esempio algebra computazionale; algebra lineare; calcolo scientifico ad alte prestazioni; meccanica computazionala e scienza dei materiali; metodi numerici ottimizzazione; probabilità e statistica applicate; teoria del controllo; trattamento di immagini, matematica finanziaria, biomatematica.

Comitato scientifico e organizzatore SIMAI 2010
La conferenza è organizzata da un comitato scientifico di respiro internazionale e composto da:
Giorgio Fotia, CRS4 Bioinformatica, Pula (Cagliari), Italy
David Arcoya, Universidad de Granada, Spain
Blanca Ayuso, Universidad Autónoma de Madrid, Spain
Nicola Bellomo, Politecnico di Torino, Italy
Michiel Bertsch, CNR IAC, Roma, Italy
Juan Casado, Universidad de Sevilla, Spain
Rosa Donat, Universidad de Valencia, Spain
Antonio Fasano, Università di Firenze, Italy
Alfio Quarteroni, EPFL Lausanne and Politecnico di Milano, Italy
Carlos Vázquez, Universidad de La Coruña, Spain

e da un comitato organizzatore locale di consolidata esperienza ed autorevolezza
composto da:
Giorgio Fotia, CRS4 Bioinformatica, Pula (Cagliari)
Antonio Cazzani, Università di Cagliari, Italy
Alessandro Chessa, Università di Cagliari, Italy
Gianmauro Cuccuru, CRS4 Bioinformatica, Pula (Cagliari), Italy
Elena De Angelis, Politecnico di Torino, Italy
Roberto Natalini, CNR IAC, Roma, Italy
Simona Perotto, Politecnico di Milano, Italy
Luigia Puccio, Università di Messina, Italy
Sebastiano Seatzu, Università di Cagliari, Italy

Precedenti Congressi
Il congresso SIMAI si è svolto regolarmente ogni due anni: nel 1992 a Firenze, nel 1994 a Napoli, nel 1996 a Pavia, nel 1998 a Giardini Naxos, nel 2000 a Napoli, nel 2002 a Chia (Cagliari), nel 2004 a Venezia, nel 2006 a Ragusa, nel 2008 a Roma.

CONTATTI CONGRESSO SIMAI 2010
Andrea Mameli CRS4 mameli@crs4.it
Stefano Pisani SIMAI stefano.pisani@gmail.com

Il comunicato stampa SIMAI 2010 nel portale maddmaths.simai.eu

Nessun commento: