05 aprile 2011

Concorso letterario: "Ucronias dae sa Sardigna"

pesa L'associazione studentesca "Pesa Universidade de Sardegna" bandisce il concorso letterario per brevi racconti o fumetti in lingua sarda o italiana, riservato a studenti universitari sardi (persone nate in Sardegna o che vi vivono o vi studiano) "Ucronias dae sa Sardigna".
Estratto dal regolamento. Il tema del Concorso letterario “Ucronias dae sa Sardigna” è libero; l'elaborato dovrà avere carattere ucronico e ambientato in un orizzonte temporale e storico individuato dalla prima pagina di giornale allegata al presente Regolamento.
Le opere presentate dovranno essere inedite; la dimensione di ciascun opera non dovrà superare le 10 cartelle editoriali standard (pagine DIN A4, 1800 battute per pagina, spazi inclusi) per quanto riguarda i racconti, e le 6 tavole in formato A4 per quanto riguarda i fumetti.
Le opere dovranno essere inviate a partire dalla pubblicazione di questo regolamento, entro e non oltre il 30 giugno 2011, in formato cartaceo per quanto riguarda i fumetti e digitale per i racconti.
Le opere rispondenti alle caratteristiche riportate nel presente regolamento saranno sottoposte ad una giuria che selezionerà il miglior racconto ed il miglior fumetto, i cui autori riceveranno un premio, consistente in un buono spesa di 300,00 € presso librerie e negozi di settore, ciascuno. Sarà facoltà della giuria, qualora lo ritenga necessario, assegnare una menzione speciale, consistente in un buono spesa di 100,00 € presso una libreria, ad un ulteriore elaborato, appartenente ad una delle due categorie.
La giuria sarà così composta:
Francesco Abate, scrittore
Gianni Marilotti, scrittore
Paola Alcioni, scrittrice
Ruggero Soru, fumettista
Manuelle Mureddu, fumettista
Stefano Obino, fumettista
Antonio Meloni, socio Pesa* Universidade de Sardigna

Download prima pagina del giornale e regolamento:
http://dl.dropbox.com/u/22277245/Giornale/Pagina%20e%20regolamento.pdf

Evento Facebook:
http://www.facebook.com/event.php?eid=199640920057558

Nessun commento: