19 giugno 2011

Un aereo a impatto zero, o quasi, entro il 2050.

aereo a impatto zero Un aereo di nuova concezione, in grado di volare da Parigi a Tokio in 2 ore e mezza: lo dichiara il consorzio europeo EADS e dichiara che sarà pronto entro il 2050. Nome in codice: Zehst: Zero Emission Hypersonic Transportation. L'aereo porterà da 50 a 100 passeggeri e decollerà con motori alimentati a biocarburanti (ricavati da alghe di mare) per poi inserire i propulsori puliti, alimentati a idrogeno e ossigeno alla quota di crociera: 32 mila metri (circa 22 mila metri più in alto delle altitudini odierne).

EADS Innovation Works Teams With Canada’s ProDalG Biofuels to Research New Biofuel Technology (EADS, 6 June 2011)

EADS undertakes first aircraft flight powered by algae-derived biofuel and signs Brazilian production venture (greenaironline, 17 June 2010)

Nessun commento: