13 luglio 2011

Elettricità dalle differenze di temperatura. Ricerca e brevetti a Milano Bicocca.

Seebeck L'effetto Seebeck, la produzione di elettricità a partire da una differenza di temperatura tra coppie di conduttori metallici o semiconduttori, è alla base del brevetto depositato dal dipartimento di Scienza dei Materiali dell'Università Bicocca di Milano.
I convertitori termoelettrici di nuova generazione a effetto Seebeck sono costituiti da pile di silicio nanostrutturato (nella foto: immagine nanometrica del supporto sul quale vengono realizzati i nanofili di silicio. Credit: Università Bicocca).
Così l'Università, l'Istituto dei Materiali per la Microelettronica del Cnr di Bologna e la società Erg hanno creato un consorzio per lo sfruttamento industriale del brevetto.
Le fonti da utilizzare sono numerosissime, dal calore degli impianti industriali al sole, dalle dispersioni termiche nei motori al calore di origine biologica, la disponibilità di calore dispoerso a bassa temperatura a livello mondiale può essere stimata nell’ordine di 15.000 gigaWatt.
Andrea Mameli - linguaggiomacchina.it - 13 luglio 2011



Energie rinnovabili, l’Università di Milano-Bicocca e ERG insieme nella ricerca di una fonte per produrre elettricità dalla differenza di temperatura
(Milano Bicocca, 5 luglio 2011)

Nessun commento: