27 dicembre 2011

Le 10 scoperte più importanti del 2011 secondo Science (Breakthrough of the Year, 2011)

Science Come ogni anno Science, la rivista dell'AAAS (American Association for the Advancement of Science), pubblica la classifica delle 10 scoperte scientifiche più importanti degli ultimi dodici mesi: Breakthrough of the Year, 2011

  1. prevenzione dell'Aids l'impresa scientifica più importante, per la redazione di Science, sono gli studi clinici iniziati nel 2007 nei laboratori dell’università della Carolina del Nord, i cui risultati, pubblicati l’11 agosto 2011 su The New Journal of Medicine, dimostrano che i farmaci antiretrovirali contribuiscono nel 96% dei casi a prevenire la diffusione del virus.
  2. La missione spaziale giapponese Hayabusa: la sonda ha raccolto e riportato a Terra un campione di polvere di un asteroide, il cui studio ha portato a confermare che gran parte delle meteoriti ritrovate sulla Terra provengono da un unico asteroide ridotto in frammenti;
  3. le origini dell'Uomo: studio genetico comparativo su reperti di australopiteco e di uomo moderno;
  4. il motore della Fotosintesi: la struttura delle molecole implicate nella fotosintesi, ricostruita in Giappone, può aprire la strada a nuove energie rinnovabili;
  5. l'idrogeno primordiale: le sue tracce ai confini dell'universo, rilevate con il telescopio Keck (Hawaii) sono le più antiche mai osservate;
  6. il microbioma, la mappa dei nostri batteri, dimostra che tutti gli umani hanno un batterio dominante;
  7. vaccino antimalaria: i test clinici che portano alla creazione di un vaccino contro la malaria, condotti su 15 mila bambini di sette Paesi africani sarebbero incoraggianti;
  8. altri sistemi solari: il telescopio spaziale Kepler della Nasa ha permesso di identificare un sistema stellare con pianeti che si muovono in un modo difficile da spiegare con i modelli attuali e di scoprire un pianeta gassoso gigante in orbita attorno a un sistema di stelle doppio e 10 pianeti con traiettorie inspiegabili;
  9. nuovi zeoliti: minerali porosi usati come catalizzatori, per purificare l'acqua e l'aria, o per raffinare il petrolio in benzina.
  10. rallentare l'invecchiamento: eliminare le cellule più vecchie può arrestare alcuni processi come la cataratta e la debolezza muscolare.

Nessun commento: