13 febbraio 2012

La nuova stagione delle torri solari. Spagna e Israele in prima linea.

Il Centro di ricerca spagnolo CTAER (Tecnologie Avanzate per l’Energia Rinnovabile) nei giorni scorsi ha stipulato un contratto con la società Abengoa per la creazione di una “Centrale Solare a Geometria Variabile”. L'inclinazione e l’orientamento degli eliostati (gli specchi che concentrano i raggi solari verso il ricevitore) e dello stesso ricevitore variano continuamene per ridurre le perdite legate al “fattore coseno”. Le simulazioni hanno mostrato un aumento del rendimento totale intorno al 17 % annuale. La nuova centrale sperimentale sorgerà a Tabernas (Almería) e potrà contare su investimenti governativi di 4.700.000 € per i 16 mesi previsti di lavorazione. CTAER contrata con Abengoa la construcción de la primera central solar de ensayos del mundo de geometría variable (Solar Concentra consorzio pubblico-privato, 24/01/2012).
La potenza totale installata relativamente alle 26 centrali solari attive in Spagna (il 62% delle quali ha in funzione sistemi di accumulo termico) nel 2011, ha superato i 1.100 MW.
AORA Almeria tower Sempre in Spagna è attiva la Aora Solar Ltd pioniera delle micro torri solari modulari a partire da 100kWe e in grado di funzionare 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Il 4 gennaio 2012 la società spagnola ha annunciato la costruzione del suo secondo sistema Micro CSP ibrido da 100 kWe a Almeria. La prima centrale solare targata Aora Solar Ltd (inaugurata il 24 giugno 2009 nel Kibbutz Samar, in Israele) genera 100kW elettrici e 170kW sotto forma di calore.
L'impianto di Almeria produrrà anch'esso 170 kW di calore, utilizzabile per la desalinizzazione dell'acqua. Questa centrale sarà costruita in 7 mesi ed è progettata per durare almeno 25 anni. La cogenerazione che permette l'allargamento del tempo di utilizzo a 24 ore giornaliere può essere attuata con bruciatori a gas naturale, biogas o biodiesel.
La centrale di Almeria ha 52 eliostati, ciascuno dei quali è dotato di un inseguitore solare indipendente per AORA riflettere i raggi solari verso la sommità della torre, alta 35 metri, al cui interno sarà posizionata la turbina a gas da 100kWe. Il ricevitore usa l'energia solare per riscaldare il gas della turbina a 1.000 gradi centigradi. La turbina è costruita dalla Turbec SpA di Cento (Ferrara).
Aora Solar Ltd intende conquistare i clienti di quella che chiama la "Generazione Facebook”: District energy for the Facebook generation (By Diarmaid Williams, Cogeneration & On-Site Power Production, 09/02/2012.
Andrea Mameli www.linguaggiomacchina.it 13 febbraio 2012

Aora Solar Ltd

Nessun commento: