04 ottobre 2012

Delphine Grinberg e il podio degli animali più lenti del mondo. Festival Tuttestorie 2012.

Delphine Grinberg al Festival Tuttestorie 2012 mostra ai bambini il podio degli animali più lenti del mondo.

È una delle tecniche portate a Cagliari dall'autrice francese nel laboratorio "Alla scoperta degli animali" insieme agli animali fantastici, costruiti con svariati materiali, alle foto di animali veri (mostrate su iPad senza bisogno di ricorrere alla proiezione di slide), ai giochi di investigazione (con una mappa e le tracce lasciate dai lupi), agli interrogativi con molte risposte (a cosa serve la proboscide degli elefanti?) e soprattutto alla simulazione di alcuni comportamenti degli animali.
Un laboratorio riuscito si vede dalla curiosità che si desta nei bambini e dalle facce soddisfatte (e non assonnate) alla fine, come erano quelle dei piccoli partecipanti che ho visto ieri pomeriggio.
Ecco spiegato anche il successo dei libri di Delphine Grinberg: nel 2006 il premio La science se livre, categoria bambini, nel 2007 Premio Roberval, menzione speciale categoria Grande Pubblico, nel 2008 il Prize for Science Communication della Commissione europea, come autore scientifico dell’anno, nel 2009 Premio Andersen come miglior collana di divulgazione (per Scienza Snack, Editoriale Scienza).

Andrea Mameli www.linguaggiomacchina.it 4 Ottobre 2012
P. S. Determinante, in questi laboratori di Delphine, la presenza di un interprete all'altezza della situazione Emanuele Scotto ha tradotto dal francese all'italiano e viceversa, con il giusto grado di discrezione e un adeguato livello di partecipazione Lo sottolineo in quanto il ruolo dell'interpete non sempre viene giocato nel modo migliore. Scotto invece se l'è cavata alla grande.

Bimbi, beviamo dalla ciotola come i gattini (L'Unione Sarda, Cultura, pagina 40, 6 Ottobre 2012)

Nessun commento: