04 aprile 2013

Energia, Etica, Emozione: Fragili Equilibri si fa in tre.

Fragili Equilibri si fa in tre: il 6 Aprile si inaugura la terza edizione della mostra interattiva e multidisciplinare nata dentro il cappello senza fondo di Pietro Olla (Le Strade di Macondo).
Il mio concittadino, che definisco senza esitazione un genio della scienza divertente, ripropone il riuscito modello che lo ha reso celebre in Sardegna (e in Europa): stimolare l’osservazione e la curiosità con gli strumenti del Circo, del Teatro, dell'Equilibrismo, dell'Arte plastica e della Poesia.
Una mostra nella quale "i giochi e i giocattoli sono allo stesso tempo oggetto e strumento di conoscenza, di divertimento e di elaborazione personale".

Ma Fragili Equilibri non si si fa solo in tre, ma per tre. E sono tre E che richiamano tre anime del nostro mondo: Energia, Etica, Emozione.
Ecco come le descrive Pietro Olla:
"Equilibri Energetici. Tema centrale del percorso didattico proposto è l’energia, nelle sue diverse forme (dall'Energia meccanica a quella chimica, termica, luminosa, elettromagnetica) e nelle sue fonti, rinnovabili e non rinnovabili. Equilibri Etici. Il messaggio educativo si basa sul rispetto e sulla partecipazione diretta al vivere comune. La mostra offre occasioni di conoscenza e di riflessione sui temi del rispetto dell’ambiente e dei diritti delle persone; stimola comportamenti consapevoli su consumo delle risorse, riduzione degli sprechi, risparmio energetico, raccolta differenziata, riciclo e riutilizzo. Equilibri Emozionali. L’arte nelle sue diverse forme, il gioco e la psicomotricità sono i nostri strumenti di comunicazione. Circo e arte plastica, teatro ed equilibrismo, musica e poesia si integrano in un viaggio immaginario coinvolgente e fisico, interattivo e avventuroso.
"

La mostra sarà al Centro Culturale Lazzaretto di Cagliari (via dei navigatori) dal 6 al 20 Aprile: dal lunedì al venerdì 8.30-16.00, sabato e domenica 9.00-13.00 e 16.00-19.00. Prezzo d'ingresso: € 5,00. Per le classi e i gruppi è necessaria la prenotazione: 0703838085.
  

Andrea Mameli www.linguaggiomacchina.it 4 Aprile 2013 






Nessun commento: