12 maggio 2013

La percezione del rischio nelle attività finanziarie: esperimento online di Daphne Sobolev

Daphne Sobolev è una giovane matematica (dottoranda in Psicologia a Londra) nonché insegnante di matematica e psicologia alla Open University. Daphne ha ideato un esperimento online che ha lo scopo di esaminare come le persone valutano il livello di rischio delle attività finanziarie, basandosi sui grafici dei prezzi dei beni. In altre parole lo studio intende esaminare come si assumono decisioni come comprare o vendere beni. Lo studio degli effetti dei fattori cognitivi, emozionali e sociali sulle decisioni in ambito economico da parte di individui e organizzazioni, costituisce il campo d'azione di due discipline: Behavioral Economics e Behavioral Finance.
Le schermate che vengono proposte rappresentano 50 grafici di andamento dei prezzi e il soggetto deve indicare la curva che sceglierebbe in un ipotetico acquisto online
Generalmente si assume che le differenze tra le persone, in ordine alla percezione del rischio sugli investimenti, debbano dipendere da quanto ci si sente in grado di gestire eventuali perdite. Altrettanto generalmente la percezione del rischio connesso con gli investimenti sembra essere molto diversa tra investitori di diverso sesso: le donne sembrano essere meno propense al rischio rispetto agli uomini.

Sarà ora estremamente interessante conoscere i risultati dell'esperimento condotto da Daphne Sobolev.

Per partecipare all'esperimento è sufficiente compilare (ci vuole meno di un quarto d'ora) i campi contenuti nel sito: Information Sheet for Participants.

Nessun commento: