30 novembre 2013

Gianni Atzeni, Antologica 2003-2013, Roche Bobois, Cagliari

Gianni Atzeni "Antologica 2003-2013" Roche Bobois
Cagliari, Via Roma 203
Aperta fino al 4 gennaio 2014

Finalmente in mostra il meglio della produzione calcografica dell'amico Gianni, artista fuori cliché, eterno fanciullo, curioso sperimentatore, attento osservatore. Ricordo la facilità con la quale riuscì a risolvere, billantemente, un problema nell'esposizione di alcune tavole (progetto scienzafumetti, 2008).
E ho negli oggi la qualità dei suoi lavori. Un artista geniale. Una persona squisita.
Inaugurazione: Venerdì 6 Dicembre 2013 alle 18,30

Biografia di Gianni Atzeni 
Il percorso artistico di Gianni inizia circa quarant'anni fa, quando il forte interesse per le arti visive lo spinge a esplorare la tecnica pittorica e grafica. Dopo essersi impadronito della materia incisoria, ha avviato un suo programma di attività didattiche attraverso seminari teorico-tecnici sia nel suo studio sia nelle aule dell'Università di Cagliari, su richiesta della Prof.ssa Scano Naitza. Trent'anni fa si lega a una delle esperienze più significative che la Sardegna abbia conosciuto, la rivista “Thélema” ideata da Luigi Mazzarelli. Negli stessi anni inizia a sperimentare le tecniche incisorie più svariate, per proseguire negli anni Novanta con la realizzazione di opere polimateriche in grande formato. Segue una nuova produzione seriale di stampe originali basate sull'impiego di un nuovo metallo al posto delle usuali matrici in rame o zinco: il ferro. Ama realizzare a mano libri d'artista e offre la sua esperienza, maturata nel settore calcografico, per guidare adulti e ragazzi interessati a scoprire come si stampa con i sistemi precedenti l'era digitale. Ha al suo attivo numerose personali e collettive in Italia e all'estero. Con l’associazione FogliVolanti organizza laboratori creativi in tutta la Sardegna.
Andrea Mameli
Blog Linguaggio Macchina
30 Novembre 2013

Nessun commento: