10 dicembre 2013

Plexus International: chiamata aperta dedicata a Nelson Mandela: l'arte, diritto umano per tutti

In occasione del 65-mo Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, nel riaffermare l'arte come diritto umano per tutti, contro ogni forma di schiavitù, antica e contemporanea, Plexus International lancia la Chiamata Aperta, dedicata a Nelson Mandela: “In Order to Survive-Percezione e Consapevolezza. Tutti i Diritti Umani per Tutti”.
Nel segno del necessario ampliamento della percezione del mondo in cui noi viviamo e nella consapevolezza dell'agire quotidiano, di comportamenti e di scelte di vita, Plexus International invita tutti gli artisti a “salire a bordo” in prima persona con i loro contributi nel viaggio della Chiamata Aperta 2013, in un mondo sempre più iniquo e dove l'arte è diventata merce, e come tale strumento di controllo. 
Per partecipare: Inviate entro il 31 Dicembre 2013, a info@plexusinternational.org un vostro concept-image (testo+immagini) sul tema “percezione/consapevolezza e diritti umani”, indicando se siete interessati anche a collaborare attivamente alla Chiamata Aperta 2013. Tutti gli artisti che hanno partecipato agli eventi di Plexus International possono anche inviare i loro contributi storici al Plexus Art Journey dal 1982 al 2013 e prehistoria 1976-1981. Tutti i contributi, pubblicati sul sito di Plexus International, attraverso una loro costruzione modulare, saranno la base di partenza per la nuova PLEXUS ART COOPERA n.5 (titolo metaforico-simbolico da definire). 
Il progetto sarà lanciato al 4° Triangle de l'Art Festival della Medina di Dakar, il 10 Maggio 2014, in occasione del Centenario della Medina e della Biennale des Arts. Quindi, volerà attraverso la Porta del Non Ritorno della Casa degli Schiavi di Goree, Dakar, con la Plexus Chiamata Rio+20 TERRA!! In Order to Survive, lanciata dalla Comunità dei Quilombo di Sacopa di Rio de Jainero, per atterrare il 10 Dicembre 2014, Giornata Internazionale dei Diritti Umani, con la pubblicazione della nuova Art Co-Opera n.5. Dal Gennaio al Maggio 2014, sarà sviluppato un progetto di finanziamento tramite “crowdfunding” con tutti coloro che hanno espresso l'interesse a collaborare attivamente, al fine di reperire i fondi necessari al Triangle de l'Art Festival 2014 di Dakar e per la realizzazione della pubblicazione della Plexus Art Co-Opera n.5. 
La libertà è una sola: le catene imposte a uno di noi pesano sulle spalle di tutti. 
(Lungo il cammino verso la Libertà, Nelson Mandela)


Quando leggo Plexus mi ritornano in mente i primi collegamenti video dal (cui si riferisce la foto che pubblico qui sopra, scattata nell'aula magna del Dipartimento di Fisica nell'inverno 1995), gli esperimenti di Guido Pegna (a Monserrato e a Carloforte), le conversazioni Sandro Dernini e Franco Meloni (sotto). Ma anche un numero imprecisato di artisti e di scienziati coinvolti a vario titolo nel folle progetto. 
Provai a descrivere questa straordinaria esperienza in un articolo pubblicato nella pagina della cultura del quotidiano L'Unione Sarda il 4 Ottobre 2009: Giro del mondo a bordo dell'arte.
 

Nessun commento: