22 gennaio 2011

Storia dell’elettricità, regina delle energie. A Calitri con Pietro Cerreta.

elettricità Storia dell’elettricità, regina delle energie è il titolo del ciclo di conferenze divulgative progettato in collaborazione con l'ITIS “Maffucci” di Calitri (Avellino):
- Gennaio Il Settecento. Scintille, scariche, macchine e spettacoli elettrici.
- Febbraio Elettricità animale e artificiale, l’invenzione della pila di Volta
- Marzo L’Ottocento. Effetti chimici, termici e magnetici della corrente elettrica
- Aprile Faraday, l’induzione elettromagnetica e i motori elettrici. La trasmissione dell’energia.
- Maggio Maxwell, le onde elettromagnetiche e il villaggio globale

Il ciclo di incontri è promosso tra gli altri dal fisico Pietro Cerreta. docente di Matematica Applicata all'ITC "Maffucci" di Calitri (Avellino) e divulgatore scientifico di rara abilità. Pietro Cerreta ha seguito corsi di formazione in Didattica e Storia della Fisica (Deutsches Museum di Monaco di Baviera, 1985 e 1987), Restauro e Catalogazione degli antichi strumenti scientifici, (Firenze, 1987). Dal 1987 al 1993 è stato membro del Consiglio Direttivo nazionale dell'Associazione Insegnanti di Fisica. cerreta Dal 1988 al 1992, ispirandosi all'Exploratorium di San Francisco, ha creato Exhibit scientifici interattivi per la mostra napoletana "Futuro Remoto". Ha tradotto in italiano lo Snackbook dell'Exploratorium, con il titolo Gli esperimenti dell'Exploratorium, Zanichelli, 1996. Poi, con colleghi e artigiani di Calitri, ha creato la collezione di Exhibit interattivi della mostra scientifica itinerante "Le ruote quadrate" [pdf].
Nel 2000 ha ricevuto una Borsa di Studio dallo Smithsonian Institute di Washington.
Pietro Cerreta è membro di ScienzaViva, associazione per la divulgazione della cultura scientifica e tecnologica che gestisce il Progetto «Scienza Interattiva» cofinanziato dal MIUR.

Buon compleanno, Exploratorium! (linguaggiomacchina.it - 3 novembre 2009)

Nessun commento: