26 novembre 2011

Regole di ecologia spicciola (CNR)

Almanacco Scienza CNR
Dove trovare informazioni che ci aiutino ad acquisire comportamenti sostenibili dal punto di vista ambientale? Spesso i testi scientifici sono complicati e i siti web non risultano sempre attendibili. Il 'Manuale di sopravvivenza energetica' di Andrea Mameli, fisico e divulgatore può venirci in aiuto.
Con il suo linguaggio chiaro e colloquiale, il volume consiglia come servirsi al meglio della tecnologia, evitando sprechi. Un elenco, in ordine alfabetico, suggerisce come comportarsi con l'acqua, l'automobile e gli elettrodomestici, indicazioni semplici che richiedono solo attenzione e buona volontà.
Camminare il più possibile, spegnere le luci se non necessarie, bere acqua del rubinetto, posizionare il frigorifero lontano da fonti di calore e distante almeno dieci centimetri dalla parete, utilizzare come 'giocattoli creativi' vecchi oggetti in disuso, sostituire le vecchie lampadine con quelle a basso consumo, avviare la lavatrice solo a pieno carico... Molti dei suggerimenti sono noti ma spesso trascurati perché conflittuali con un certo conformismo consumistico. Altri, invece, paiono davvero originali: ad esempio creare una compostiera domestica per l'autoproduzione di biogas a partire dagli scarti alimentari.
Federica Pennone
Almanacco della Scienza Quindicinale a cura dell’Ufficio Stampa del Consiglio Nazionale delle Ricerche (N. 19 - 23 novembre 2011)

1 commento:

Papà ha detto...

Una lotta quotidiana far capire ai colleghi ai parenti che poche piccole regole ripettate da tutti possono fare molto .Purtroppo si predica in un deserto fatto di "tanto le industrie scaricano rifiuti tossici nei fiumi " " tanto i rifiuti differenziati poi li mettono tutti insieme " e molti altri luoghi comuni tipici dell' italiano pigro e disfattista.