11 agosto 2012

Prima luce: il Sardinia Radio Telescope inizia a fare sul serio.

HydraA è il nome di una galassia dotata di una forte sorgente radio, situata a 840 milioni di anni luce dalla Terra.
L'8 agosto, durante le operazioni di collaudo dei ricevitori del Sardinia Radio Telescope (SRT), il ricevitore a 7 GHz ha captato il segnale della sorgente radio 3C218 (nome in codice di HydraA).
L'osservazione non ha nulla di straordinario ma è la prima per SRT e questa è la notizia.
SRT è il secondo più grande radiotelescopio al mondo dotato di superficie attiva, in grado cioè di mantenere la forma ideale della sua enorme parabola di 64 metri di diametro.
Foto e testi: Andrea Mameli
www.linguaggiomacchina.it 11 Agosto 2012

Per saperne di più:

Nessun commento: