01 dicembre 2012

Giochi inventati. Tenda, fionda e tappo.

Chi l'ha detto che i giochi non si possono inventare?
I giochi si possono inventare. O reinventare. Chissà quante volte sono stati inventati giochi simili o uguali, nella storia dell'umanità. Sarà successo anche con la musica, con la tecnologia e con tante altre abilità umane.
Ecco un gioco inventato oggi (da Luca Mameli e Marco Mameli) con tre cose: una tenda di cotone con le tasche (appesa normalmente: davanti alla finestra), una fionda, un tappo di sughero da spumante.
Le tasche della tenda fungono da canestri e l'abilità va messa tutta nel dosare la forza e la precisione del lancio in modo da che la tenda attenui la corsa del tappo lasciandolo cadere per gravità dentro la tasca.
Non so se è mai stato inventato, altrimenti lo invento io, il detto: gioco inventato, gioco fortunato.
Andrea Mameli www.linguaggiomacchina.it 1/12/2012

Nessun commento: