05 febbraio 2013

Gli strumenti del Web 2.0 per la sostenibilità. Un corso a Cagliari.

Un corso sul tema "Il web 2.0 per la sostenibilità" è in programma a Cagliari il 2 e il 3 marzo 2013. Lo organizzano: Zoes, Etandu e Banca Etica.
I docenti sono: Gianluca Diegoli, Domitilla Ferrari, Adriana De Cesare, Andrea Salidu.
Il corso si terrà in via Ancona 10 a Cagliari.

Programma
Sabato 2
Social Media, etica e istruzioni per l’uso (Domitilla Ferrari) Marketing sostenibile: un nuovo paradigma nella relazione impresa-consumatore (Gialuca Diegoli )
Software a Km0. Software Libero (Andrea Salidu)
Strumenti per la comunicazione sostenibile d'impresa: l'evento e la divulgazione "social". Caso  di studio: Ecomondo e #wes12 (Giuseppe Lanzi)
Workshop: tracciare una strategia per proporre un prodotto, un servizio o un’idea sostenibile (Gianluca Diegoli)
Domenica 3
Community e conversazioni: ascolto, animazione e moderazione dell’interazione online; strategie, casi studio, idee per mettersi in gioco (Domitilla Ferrari)
Ideare e gestire un progetto ai tempi del web. Elementi di project management in ambito web (Adriana De Cesare)

Gianluca Diegoli: dal 2003 scrive sul marketing e sulle tendenze della nuova comunicazione nel blog [mini]marketing. Nel dicembre 2008 ha pubblicato per Simplicissimus Book Farm l'e-book: 91 discutibili tesi per un marketing diverso.
Domitilla Ferrari: digital e Content Strategist alla Mondadori. In passato ha ricoperto gli incarichi di Social Media Strategist. Blog: Semerssuaq
Adriana De Cesare: lavora per la Fondazione Sistema Toscana dall’Ottobre 2005. Tra i progetti: TROOL, web sicuro per i ragazzi; ZOES, il portale dell’economia solidale e dello sviluppo sostenibile; “in Cina”, viaggio intorno alle Olimpiadi di Alessandra Sensini a supporto del progetto Maremma Tuscany, MARTE+, comunicazione e marketing territoriale per la Maremma e la Provincia di Lucca; TAG, Toscana area giovani, progetto di peer education sulle nuove tecnologie digitali con 20 giovani “talenti tecnologici” nelle dieci province della Toscana. Nel 2012 ha rivestito il ruolo di Project leader nell’ideazione, organizzazione e realizzazione di “Internet Festival – Forme di Futuro” a Pisa.
Andrea Salidu: titolare dell'impresa Etandu dedicata allo sviluppo software e alla formazione

Tutti i dettagli per l’iscrizione [Pdf]
Etandu (http://www.etandu.it/)
Con il sostegno di
Livecom (http://www.livecom.coop/site/)

Nessun commento: