02 marzo 2015

I seminari per la valorizzazione dei risultati della ricerca del CRS4. Primo appuntamento: 4 Marzo 2015

Mercoledì 4 Marzo riprendono i seminari per la valorizzazione dei risultati della ricerca del CRS4.
Alle 14 e 30 nell'Aula Magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura di Cagliari (Via Marengo), dopo i saluti di apertura di Annalisa Bonfiglio (associato di Elettronica presso al Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell'Università di Cagliari) e del Presidente del CRS4, Luigi Filippini: i ricercatori del CRS4 Pierluigi Cau, Pier Andrea Marras e Costantino Soru terranno un seminario sul tema: "Modellistica idrologica a scala di bacino: il modello Soil and Water Assessment Tool (SWAT); il calcolo del bilancio idrologico per la regione Sardegna; il sistema informativo web-based a supporto degli enti gestori” 
Abstract. Grazie ai risultati raggiunti dalle tecnologie ICT (Information and Communication Technologies) ed ai progressi nella simulazione numerica, il monitoraggio delle acque ed i sistemi di analisi ambientale stanno evolvendo da un approccio semplice, a scala locale, verso applicazioni regionali complesse in grado di fondere virtuosamente moli ingenti di dati. In questo workshop si descriverà il modello Soil and Water Assessment Tool (SWAT), un modello matematico idrologico public domain che si sta affermando come standard internazionale, per lo studio del ciclo dell'acqua, per la previsione degli effetti delle pratiche di gestione del suolo sui corpi idrici e del trasporto dei sedimenti e inquinanti di origine agricola in bacini grandi ed eterogenei, in funzione dell'andamento climatico. Verrà illustrata l'implementazione del modello SWAT per lo studio del ciclo dell'acqua per la regione Sardegna e il sistema informativo Web-based sviluppato per la fruizione dei risultati delle simulazioni.

Informazioni e iscrizioni: http://s.crs4.it/CW

Il ciclo di seminari, giunto alla terza edizione, si articolerà in 18 appuntamenti (tutti gratuiti, previa registrazione) tra Marzo e Novembre 2015, suddivisi in workshop di disseminazione, aperti a tutti, e corsi di alta formazione per studenti, dottorandi e professionisti del settore. Per tutti gli appuntamenti potranno essere riconosciuti crediti formativi universitari e professionali.
Le tematiche trattate riguarderanno principalmente le tecnologie abilitanti dell’informazione e comunicazione elettronica e del calcolo ad alte prestazioni, applicate a vari settori quali: monitoraggio e sicurezza del territorio; energia e ambiente; beni culturali e turismo; salute e assistenza; genomica avanzata e biochimica computazionale; virtualizzazione di piattaforme; infrastrutture e servizi digitali; valorizzazione di dati su modelli aperti e di grandi volumi; Internet delle cose e sicurezza informatica.

I prossimi appuntamenti del ciclo dei seminari 2015
  • 18 Marzo 2015 Workshop di disseminazione: Tossicologia in silico: Modelli per la predizione di proprietà chimico-tossicologiche di molecole di importanza industriale (direttiva REACH). +CFU. Relatore: Matteo Floris. 
  • 22 Aprile 2015 Workshop di disseminazione: Impatto dei cambiamenti climatici sull'idrologia nel bacino del Mediterraneo: risultati ottenuti nel progetto CLIMB. Relatore: Marino Marrocu. 

Nessun commento: