19 giugno 2015

“Aspirina per Hitler”, incontro con Vittore Bocchetta a Cagliari il 25 Giugno 2015

L'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Cagliari e l’Associazione MedNar organizzano un incontro narrativo con Vittore Bocchetta: “Aspirina per Hitler”.  Appuntamento: il 25 Giugno alle 18:00 nella sala “Pippo Orrù” (Via dei Carroz 14, Cagliari). Presenta Paolo Putzu.

Nato a Sassari, Bocchetta ha conseguito la maturità classica al liceo Dettori di Cagliari.
Laureato in filosofia, scultore, pittore, scrittore, accademico, indipendente ha subìto le conseguenze delle sue idee libertarie con la tortura, la deportazione e la prigionia nazista.
La delusione del dopoguerra l'ha portato in Argentina, Venezuela e Stati Uniti dove ha avuto successo come scultore, scrittore e docente universitario.
Nel 1989 è rientrato a Verona e da allora si dedica alla difesa della memoria storica, convinto oppositore della menzogna.
I suoi monumenti pubblici, artisticamente condizionati dalle sue esperienze, li troviamo a Chicago, Verona e all’ingresso del campo di sterminio di Hersbruck in Germania.

Il libro di Vittore Bocchetta Aspirina per Hitler, da cui questo incontro prende il titolo, è estremamente interessante e circostanziato.
 
"Ho sempre preteso il diritto alle mie obiezioni verso qualunque credo immutabile e intransigente" (Vittore Bocchetta)

Nessun commento: