13 giugno 2015

Il profumo della Terra. Perché mi piace Samantha Cristoforetti.


Perché mi piace Samantha Cristoforetti?
Perché mi ha regalato alcune delle foto spaziali più belle di sempre?
Perché la missione Futura ha un contenuto scientifico e divulgativo molto significativo ?
Perché è sempre sorridente?
Perché considero molto utile il lavoro dell'astronauta?
Perché nel suo ultimo tweet ha citato il quarto libro della Guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams (The Hitchhiker's Guide to the Galaxy): "So long, and thanks for all the fish"?
Per tutte queste ragioni insieme. E per questa foto che la ritrae, poco dopo l'atterraggio in Kazakhstan, impegnata ad annusare il profumo della Terra.
Un gesto delicato e al contempo primordiale.
Un gesto totalmente umano.

La foto di Samantha che annusa un fiore l'ho trovata nel blog di Paolo Attivissimo (che ringrazio ancora una volta per la sua opera di volontario dell'informazione scientificamente corretta). Fa parte dell'album dell'ESA Landing Landing Soyuz TMA-15M.

Andrea Mameli, blog Linguaggio Macchina, 13 Giugno 2015

In questo video Samantha mostra come ci si nutre nello spazio (Cooking in space: whole red rice and turmeric chicken, 4 Giugno 2015):

In questa breve intervista, rilasciata dopo l'atterraggio, Samantha parla della sensazione di pesare moltissimo e dell'emozione di sentire i profumi del nostro pianeta (ESA, 12 Giugno 2015):


Nessun commento: