24 settembre 2015

La notte dei ricercatori a Carbonia, Sotacarbo: energia, combustibili fossili, efficienza energetica, carbon capture

Venerdì 25 Settembre la Sotacarbo apre il Centro Ricerche in occasione della manifestazione “La notte dei ricercatori”. Si tratta di un’iniziativa che si svolge ogni anno in tutta Europa l’ultimo Venerdì di Settembre e che quest’anno giunge alla sua decima edizione. Il progetto, con capofila l’Associazione Frascati Scienza, coinvolge diverse città italiane e si realizza grazie al supporto dei più importanti istituti di ricerca e atenei italiani e il sostegno dell’Unione Europea.

Programma
  • visite guidate (ore 18.00- 20.00). Accompagnati dai ricercatori Sotacarbo sarà possibile visitare gli impianti sperimentali e i laboratori chimico-fisici. 
  • laboratorio didattico “i ricercatori della CO2 perduta” (ore 18.00-20.00). Laboratorio per ragazzi dagli 8 ai 99 anni per conoscere le tecnologie "carbon capture and storage”-CCS. Saranno messi a disposizione dei visitatori banchi da lavoro attrezzati per ripetere, con materiali di uso comune, i passi principali per la cattura, il trasporto e il confinamento della CO2
  • aperitivo scientifico “energia sostenibile: dai combustibili fossili all’efficienza energetica” (ore 20.00-21.00). Facciamo quattro chiacchiere con i ricercatori Sotacarbo sul tema energia e le correlazioni tra le emissioni di gas climalteranti e il riscaldamento globale. Modera il giornalista scientifico Andrea Mameli. L’ingresso è libero e gratuito. 
Prenotazione richiesta per il solo aperitivo scientifico: amadeddu@sotacarbo.it o 07811862824 - 07811862354

Nessun commento: