14 ottobre 2009

IN PRINCIPIO ERA ENERGIA Cagliari Festival della Storia 23-24-25 ottobre 2009

energia cagliari
IN PRINCIPIO ERA ENERGIA... Prima edizione del Festival della Storia di Cagliari: dal 23 al 25 ottobre 2009.
Antico Palazzo di Città, Piazza Palazzo. Ingresso libero.
VENERDT' 23 - ENERGIA IERI SALA SITO ARCHEOLOGICO
16:00 Laboratori energetici interattivi per bambini a cura di Giuliano Malloci (Laboratorio Scienza) Energia in gioco
16:00 Science Show: Energia nel passato, a cura di Martina Manieli, Gianluca Carta, Giuseppe Nieddu (Energy Empire)
17:00 Conversazioni (Coordina il giornalista scientifico Andrea Mameli)
Cesare Silvi • La storia dell’Energia
La storia dell’Energia è soprattutto la storia dell’Energia solare, dalle forme fossili a quelle rinnovabili, e più recentemente dell’Energia nucleare
Silvano Tagliagambe • L’Energia nello sviluppo storico della scienza
Le esperienze didattiche più innovative di insegnamento della fisica mostrano l’efficacia di un approccio incardinato su un concetto di Energia e sullo sviluppo storico dell’approccio scientifico a questo concetto
20:00 Aperitivo al Caffè delle Arti (Via del Fossario, 6 euro per i partecipanti al Festival della Storia)
SALA BAROCCA
Spettacolo Gaia - dalla creazione del mondo alle energie che circolano sulla Terra
Con: Gianluca Medas (voce narrante) e Alessandro Gallo (tecnico meteo)
Musiche: Modular Quartet (Marco Caredda, Francesco Ciminiello, Roberto Migoni, Roberto Pellegrini) In principio un enorme uovo conteneva tutto, poi ci fu un’esplosione che mise in movimento ogni cosa. Ecco Kenorland ed ecco la Vita ed ecco flussi e flussi di Energia che ancora oggi avvolgono e scuotono il Pianeta.
SABATO 24 - ENERGIA OGGI SALA SITO ARCHEOLOGICO
16:00 Laboratori energetici interattivi per bambini a cura di Giuliano Malloci (Laboratorio Scienza) Energia in gioco
16:00 Science Show: Energia nel presente, a cura di Martina Manieli, Gianluca Carta, Giuseppe Nieddu (Energy Empire)
17:00 Conversazioni (Coordina il giornalista scientifico Mauro Scanu)
Bruno D’Aguanno - Attualità dell’Energia
Oggi, e come mai prima nella storia dell’umanità, l’Energia è fondamentale nella gestione del presente e nella costruzione di un futuro sostenibile
Alessandro Mongili - Energie, persone, reti: un sistema complesso
Per spiegare i mutamenti, le torsioni, i conservatorismi dei sistemi energetici occorre capire la loro articolazione e il fatto che coinvolgano usi, tipi d’utenti, organizzazioni che ne curano la distribuzione e la diffusione
20:00 Aperitivo al Caffè delle Arti (Via del Fossario, 6 euro per i partecipanti al Festival della Storia)
SALA BAROCCA
21:00 Spettacolo Calore - Il Mondo Consumato
Con Gianluca Medas (voce narrante) e Gianni Marilotti (scrittore)
Musiche: Massimo Loriga (sax soprano, armonica diatonica, trunfa, sulitu, flauto traverso), Andrea Congia (chitarra classica), Frantziscu “Arrogalla” Medda (live electronics)
Visual: Elisa Campanelli (Elektrika)
Una domanda molto semplice viene proposta al pubblico di questo incontro:
Ci interessa il futuro dei nostri figli oppure non ci importa nulla delle condizioni del pianeta che lasceremo loro in eredità?
DOMENICA 25 - ENERGIA DOMANI
SALA SITO ARCHEOLOGICO
16:00 Laboratori energetici interattivi per bambini a cura di Giuliano Malloci (Laboratorio Scienza) Energia in gioco
16:00 Science Show: Energia nel futuro, a cura di Martina Manieli, Gianluca Carta, Giuseppe Nieddu (Energy Empire)
17:00 Conversazioni (Coordina la giornalista Manuela Vacca)
Daniele Barbieri - L’Energia nella fantascienza
Dove si ragionerà sull’Energia nella fantascienza, ovvero: nuvole di pace e di guerra, più qualche nuvola passante
Daniele Barbieri - L’Energia nel fumetto e il paradosso dello steampunk
L’universo dello steampunk è quello di un paradossale futuro ambientato nel passato, e può essere per questo un punto di partenza privilegiato per osservare come si parla di Energia negli universi del fumetto
Michele Saba - Energie rinnovabili nel futuro
Il nostro benessere dipende dalla disponibilità di Energia, ma petrolio e carbone ci stanno portando al collasso climatico ed economico. È possibile un futuro benessere basato sulle energie rinnovabili?
Sergio Serci - Il futuro dell’Energia nucleare
Verrà fatto il punto sulla situazione attuale e sul possibile sviluppo futuro con i reattori a fissione di IV generazione o con i reattori a fusione di tipo Tokamak
Maurizio Pallante - Decrescere per superare la crisi economica e la crisi energetica
In un mondo dove benessere, felicità e sicurezza economica sono apparentemente legati alle produzioni esagerate e allo spreco di risorse, un’analisi razionale della realtà ci porta a scoprire la decrescita come soluzione naturale
20:00 Aperitivo al Caffè delle Arti (Via del Fossario, 6 euro per i partecipanti al Festival della Storia)
SALA BAROCCA
21:00 Spettacolo Utopie Malate – Narrazioni, Immagini, Evocazioni
Video Registrazione con Valerio Evangelisti e Incursioni di Gianluca Medas
Musiche: Filippo Medas
Parole che narrano scenari futuri, scenari potenzialmente apocalittici dipinti dai grandi della Fantascienza e dai giochi narrativi di Valerio Evangelisti e di Gianluca Medas

CREDITI
RELATORI
Daniele Barbieri - Vive con un piede nella realtà (giornalista, formatore, ricercatore, occasionalmente attore e scrittore) e con un piede nella fantascienza e dintorni
Daniele Barbieri - Semiologo, saggista, Docente all’ISIA di Urbino all’Università di Bologna (Scuola Superiore di Studi Umanistici). Si occupa di ricezione testuale e di narrazione per immagini
Bruno D’Aguanno - Direttore del programma di “Energie Rinnovabili” del CRS4, è stato professore associato temporaneo nei Dipartimenti degli Stati Condensati della Materia dell’Università di Costanza e di Berlino
Alessandro Mongili - Ricercatore presso il Dipartimento di Ricerche Economiche e Sociali della Facoltà di Scienze Politiche di Cagliari, dove insegna Sociologia e Sociologia della tecnica
Maurizio Pallante - Laureato in lettere, divulgatore scientifico sui rapporti tra ecologia, tecnologia e economia, Fondatore del Comitato per l’uso razionale dell’Energia e del Movimento per la Decrescita Felice
Michele Saba - Fisico sperimentale, dopo aver lavorato diversi anni in Svizzera e Stati Uniti, studia ora all’Università di Cagliari l’interazione tra la luce e la materia
Sergio Serci - Ordinario di fisica nucleare presso l’Università di Cagliari. La sua attività di ricerca si svolge in prevalenza al CERN di Ginevra, attualmente è impegnato nello studio di un nuovo stato della materia nucleare: il quark-gluon-plasma
Cesare Silvi - Ingegnere Meccanico e Nucleare, coordina il Gruppo per la Storia dell’Energia Solare (GSES). È Presidente del Comitato Nazionale “La storia dell’Energia solare” e coordinatore del “Solar Energy History Standing Committee”
Silvano Tagliagambe - Filosofo della scienza, saggista. Ha insegnato presso l’Università di Cagliari, Pisa, Roma La Sapienza e Sassari. È stato Vice presidente del CRS4 e membro di numerose Commissioni
Ministeriali
COORDINATORI
Manuela Vacca - Laurea in Economia e dottorato di ricerca in Turismo sostenibile e culturale, è giornalista e appassionata di fumetti e fantascienza
Mauro Scanu - Giornalista scientifico. Attualmente è caporedattore della rivista ENEL INSIEME. E’ autore di saggi e di programmi televisivi. Con Andrea Mameli ha scritto “Scienziati di ventura”
Andrea Mameli - Laurea in Fisica e Master in Comunicazione della Scienza, è giornalista scientifico e divulgatore. Ricercatore del CRS4 nel programma Energie Rinnovabili
in principio era energia LABORATORI
Energia in gioco: il laboratorio fa uso di giochi/exhibits scientifici con cui si mettono in evidenza diverse forme di Energia, da quella meccanica a quella elettromagnetica, passando per le principali fonti di
Energia rinnovabile. Si mostrano inoltre alcuni semplici giochi realizzati con materiale da riciclo
Giuliano Malloci: laurea e dottorato in Fisica (Università di Cagliari), oltre all’attività di ricerca in astrochimica (INAF-Osservatorio Astronomico) e scienza dei materiali (Dipartimento di Fisica) si occupa di diffusione della cultura scientifica (Laboratorio Scienza)
Energy Empire: lo Science Show illustrerà la Storia dell’Energia attraverso modellini e immagini. Sarà suddiviso in tre capitoli: passato, presente e futuro. Sarà inoltre presentato in anteprima Energy Empire,
gioco da tavolo sulle Energie Rinnovabili, realizzato da: Gianluca Carta, Martina Manieli e Giuseppe Nieddu. Il loro obiettivo è comunicare la scienza e discutere di tematiche legate all’Energia in modo originale e creativo.

Nessun commento: