11 febbraio 2012

L’alfabeto della scienza. Bando per la quinta edizione del Cagliari FestivalScienza

FestivalScienza Cagliari FestivalScienza, Quinta Edizione: L’alfabeto della scienza. Modulo di partecipazione da compilare online (è consentito inserire non più di due proposte).
Scadenza: 15 marzo 2012.
Le proposte saranno selezionate sulla base di criteri qualitativi e di originalità, autorevolezza, pertinenza rispetto al tema generale oltre che di economicità. La comunicazione dell'eventuale inserimento nel programma del Cagliari FestivalScienza verrà data entro la fine del mese di aprile 2012.
L'accettazione non comporta una copertura dei costi della singola proposta: il festival mette a disposizione le strutture, l’organizzazione complessiva e, solo eccezionalmente, eventuali rimborsi per spese vive di viaggio, vitto e alloggio che dovranno essere preventivamente concordate e successivamente documentate unicamente con fatture o ricevute fiscali (non saranno rimborsate le spese documentate da scontrini fiscali).
L’accettazione non comporta una copertura assicurativa dei materiali ne’ per eventuali danneggiamenti dovuti al trasporto o all’uso ne’ per eventuali furti. L’organizzazione garantisce unicamente la presenza di un custode nelle ore notturne in cui i locali che ospitano il Festival sono chiusi.

Tipologie di proposte:

  1. Conferenze con scienziati di rilievo nazionale e internazionale.
  2. Presentazione di libri di divulgazione scientifica.
  3. Incontri dibattito mattutini durante i quali i giovani potranno dialogare e confrontarsi con gli esperti su argomenti scientifici e tecnologici di grande attualità.
  4. Tavole rotonde in cui dibattere realtà complesse (ambiente, questione femminile, disagio giovanile, ecc.) e proporre soluzioni scientificamente possibili.
  5. Mostre/Exhibit: rispettivamente esposizioni e singola installazione a carattere didattico, scientifico, artistico e interattivo.
  6. Laboratori: nei quali siano messi a disposizione dei visitatori dimostrazioni sperimentali, apparecchi ed esperimenti eseguibili in prima persona o sotto la guida di animatori scientifici.
  7. Spettacoli: rappresentazioni teatrali, concerti, danze, proiezioni cinematografiche e cicli a tema etc.
  8. Letture, animazioni, giochi dedicati ai più piccoli per esplorare fenomeni e regole matematiche

Nessun commento: