25 febbraio 2014

Il 15 Marzo 2014 è in programma il primo Coder Dojo Cagliari

Coder Dojo Cagliari è un laboratorio di creatività informatica e di programmazione giocosa, totalmente gratuito, e su base volontaria, dedicato a bambini e ragazzi, che si ispira al movimento internazionale Coder Dojo.
L’obiettivo è quello di avvicinare i più giovani all’arte della programmazione in maniera informale e divertente.
Coder Dojo Cagliari nasce dall’incontro fra realtà locali che si occupano di divulgazione scientifica e animazione tecnologica (Linguaggio Macchina, Sardiniaweb e Sardus Sapiens) in collaborazione con l’Open Campus di Tiscali. Nel corso dell’anno verranno organizzati altri incontri, ciascuno rivolto a una specifica fascia d’età.

Si inizia Sabato 15 Marzo, dalle 15:30 alle 17:30, col primo Coder Dojo Cagliari riservato ai ragazzi tra gli 11 e i 13 anni presso l’Open Campus di Tiscali.
Tutti i partecipanti dovranno essere accompagnati da un genitore, il quale poi dovrà restare nei pressi del Coder Dojo per tutta la durata della manifestazione.

Chi sono i Mentor?
Durante il Coder Dojo i partecipanti saranno seguiti da 6 mentor: Mariangela Argiolas (animatrice tecnologica), Manuel Floris (divulgatore scientifico), Pier Giuliano Nioi (informatico), Andrea Mameli (divulgatore scientifico), Raffaelangela Pani (animatrice tecnologica), Andrea Serra (divulgatore scientifico).
Programma
Durante l’incontro verranno forniti i rudumenti imparare a creare un semplice gioco.  Nella prima parte un mentor spiega come realizzare, passo dopo passo, una semplice animazione che i bambini dovranno realizzare da soli. Dopo la pausa per la merenda, i bambini sono liberi di personalizzare il loro gioco oppure di crearne uno nuovo basato su quanto imparato.
Accanto al Coder Dojo è previsto un seminario per i genitori sul tema: “Ragazzi e apprendimento informale mediante BYOD e social”. Relatrice: Anna Rita Vizzari (esperta di uso delle tecnologie informatiche con i ragazzi della scuola media e autrice di manuali di didattica multimediale per la casa editrice Erickson). Interverranno alcune alunne delle scuole medie di Sestu per una breve dimostrazione pratica.

Come ci si iscrive?
Indispensabile registrarsi per mezzo della piattaforma eventbrite. La registrazione e la partecipazione sono totalmente gratuite.

Cosa si porta?
- tanta voglia di giocare
- un portatile o un tablet con installato il programma Scratch
- una merenda
- un genitore

Importante
Il genitore è tenuto a restare nelle vicinanze del CoderDojo per tutta la durata dell’evento; la filosofia del Coder Dojo prevede la libera circolazione dei risultati e delle immagini degli eventi, pertanto al genitore verrà chiesto di firmare una liberatoria per la diffusione di foto e video realizzati durante l’evento.

Informazioni e richieste di collaborazione
Per saperne di più: consulate il blog coderdojocagliari.blogspot.it o il sito coderdojo.com
Per qualsiasi informazione e chiarimento tecnico (inerente l’hardware e il software da usare durante l’incontro) e per collaborare come volontari, contattare l’organizzazione: coderdojocagliari@gmail.com

Nessun commento: