10 febbraio 2012

Il cinema di fantascienza. Dai classici alla rivoluzione di “2001: odissea nello spazio”. Cagliari, Cineteca Sarda, dal 17 febbraio al 30 marzo 2012

Cagliari cinema di fantascienza Il cinema di fantascienza. Dai classici alla rivoluzione di “2001: odissea nello spazio” è il titolo della strabiliante rassegna messa insieme dalla Cineteca Sarda. Si inizia venerdì 17 febbraio alle 19 con la presentazione a cura di Antonello Zanda e Luigi Cabras. A seguire l'intervento di Daniele Barbieri: “Cristalli sognanti, buio in sala, desideri e paure”. Alle 21: Viaggio nella Luna (Georges Méliès - Francia, 1902) e a seguire: Viaggio attraverso l’impossibile (Georges Méliès - Francia, 1904) , La fotografia elettrica a distanza (Georges Méliès - Francia, 1908), L’uomo meccanico (André Deed - Italia, 1921), Parigi che dorme (René Clair - Francia, 1925).
Martedì 21 febbraio alle 19: Una donna nella Luna (Fritz Lang - Germania, 1928), alle 21: L’uomo invisibile (James Whale - Usa, 1933).
Venerdì 24 febbraio alle 19: La vita futura (William Cameron Menzies - Gran Bretagna, 1936), alle 21: Uomini sulla Luna (Irving Pichel - Usa, 1950).
Martedì 28 febbraio alle 19: Ultimatum alla Terra (Robert Wise - Usa, 1951), alle 20 e 30: Gianni Olla: “Alieni buoni e alieni cattivi”, alle 21.00: La cosa da un altro mondo (Christian Nyby, Howard Hawks - Usa, 1951).
Venerdì 2 marzo alle 19: Elisabetta Randaccio: “Invasioni aliene, invasori mediatici”, alle 21: La guerra dei mondi (Byron Haskin - Usa, 1953).
Mercoledì 7 marzo alle 19: Godzilla (Ishirô Honda - Giappone, 1954), alle 20 e 30: Gianni Olla: “La fine del mondo nella narrativa popolare tra ‘800 e ‘900”, alle 21: 20.000 leghe sotto i mari (Richard Fleischer - Usa, 1954)
Venerdì 9 marzo 2012 alle 19: Il pianeta proibito (Fred McLeod Wilcox - Usa, 1956), alle 20 e 30: Bepi Vigna: “La scoperta del pianeta uomo”, alle 21: L’esperimento del dottor K (Kurt Neumann - Usa, 1958)
Venerdì 16 marzo alle 19: Daniele Terzoli: “Fantascienza d’essai”, alle 21: L’uomo che visse nel futuro (George Pal - Gran Bretagna, 1960).
Mercoledì 21 marzo alle 19: Andrea Mameli: “L’invasione degli ultrafilm”, alle 21: L’invasione degli ultracorpi (Don Siegel - Usa, 1956).
Venerdì 23 marzo alle 19: La diabolica invenzione (Karel Zeman - Cecoslovacchia, 1958), alle 21: Il villaggio dei dannati (Wolf Rilla - Gran Bretagna, 1960).
Mercoledì 28 marzo alle 19: Hallucination (Joseph Losey - Inghilterrra, 1962), alle 21: L’uomo dagli occhi a raggi X (Roger Corman - Usa, 1963).
Venerdì 30 marzo alle 19: Terrore nello spazio (Mario Bava - Italia, 1965), alle 21: Viaggio allucinante (Richard Fleischer - Usa, 1966).

Nessun commento: