14 gennaio 2015

La caccia ai pianeti extrasolari si arricchisce di un nuovo progetto

Un nuovo progetto di ricerca per il transito di pianeti extrasolari. Un progetto dedicato ai pianeti che passano davanti alla loro stella madre e per questo fanno registrare una leggera attenuazione della sua luce. Obiettivo del progetto Next-Generation Transit Survey (NGTS) sono i pianeti delle dimensioni di Nettuno: diametro da 2 a 8 volte quello della Terra. Il telescopio è quello europeo (ESO) del Cerro Paranal, una montagna alta 2635 metri nel deserto di Atacama in Cile.
Uno scatto a lunga esposizione durante i test del telescopio; la traccia più luminosa è quella della Luna [ESO/G Lambert]
 
eso1502it - Comunicato Stampa - Nuovi telescopi al Paranal per la caccia agli esopianeti. La prima luce dello strumento NGTS

1 commento:

Nella Crosiglia ha detto...

Tracce magiche come si possono ammirare dalla foto e io che di scienza non ne capisco quasi nulla , ma mi può pure affascinare ..Mi chiedo perchè dell'iscrizione?
Chissà , la simpatia istintiva per l'autore del blog, va a pensare...
Ho sfogliato i tuoi vari post Andrea e li ho trovati interessanti, bando agli scherzi, penso di imparare molto da te!
Grazie..
Felice se vorrai ricambiare.
Un abbraccio!
http://rockmusicspace.blogspot.it/