24 dicembre 2015

Il mio forno solare ha circumnavigato la Sardegna.

Da quando mi interesso di forni solari uno dei pensieri ricorrenti è capire come gestire la cottura solare a bordo di un'imbarcazione. Devo dire che ho ricevuto qualche invito in tal senso ma mi è sempre mancato il tempo. Recentemente Laura Biagini mi ha coinvolto nel progetto di un documentario dedicato alla navigazione sostenibile (una produzione Mommotty). E così il mio desiderio si è potuto realizzare: pochi giorni fa il mio forno solare "Linguaggio Macchina" ha avuto il suo battesimo in mare, imbarcato sul veliero di Mathias Andreas Reiter, con il quale compiuto il periplo della Sardegna. Il viaggio sarà raccontato nel cortometraggio scritto da Laura Biagini e diretto da Silvia Perra, realizzato nell’ambito dei bandi Heroes 20.20.20 promossi dalla Sardegna Film Commission e dall’Assessorato dell’Industria della Regione Autonoma della Sardegna (POR FESR 2007-2013 - ASSE III – Energia; Azioni di promozione e comunicazione dell’efficienza energetica e del risparmio).

La disponibilità di Mathias è stata fondamentale per la riuscita dell'operazione.
Si sono rivelati molto utili anche i consigli di Raffalangela Pani (Scuola di Pasta) in tema di cucina sostenibile.
Per me è stata una bella soddisfazione mostrare il funzionamento del fornetto, con la cottura di pasta (immersa nel sugo di pomodoro) e di ortaggi (in padella), a una persona che ha fatto della sostenibiltà ambientale un elemento concreto della sua vita. Dal 2012 l'Ichnusa, oltre alle sue splendide vele, è dotata di un motore elettrico (le cui batterie sono alimentate da fonte eolica e solare) e dispone di una riserva idrica di settecento litri (più del normale, dato che non ci sono serbatoi di carburante).
Il documentario mostrerà l'efficienza del basso impatto ambientale del veliero Ichnusa, in grado di coprire le esigenze essenziali di una comunità di 6/8 persone per una decina di giorni.
Per me l'esperienza è stata estremamente interessante: ho seguito il viaggio grazie alla foto che Mathias pubblicava quotidianamente su Instagram e ho raccolto un consiglio prezioso dal comandante dell'Ichnusa.
Al rientro a Cagliari, tre giorni fa, Mathias mi ha riconsegnato il fornetto suggerendo di posizionare sul fondo una lastra di pietra, possibilmente nera, per aumentare l'inerzia termica. Non appena mi sarà possibile lo farò sicuramente.

Andrea Mameli, blog Linguaggio Macchina.

P.S. Ringrazio Daniela Deidda per le foto scattate durante il viaggio di Mathias.




Trailer - Sulla rotta verde - from Mommotty on Vimeo.


Nessun commento: